LaSicurezzae.jpg

Software e sistemi integrati per ogni esigenza di Salute e Sicurezza sul lavoro

 

Con un’offerta modulare e scalabile per la Safety & Security in azienda, Zucchetti propone Infinity Safety Solution, un sistema perfettamente integrato di soluzioni software e apparati hardware per tutti gli aspetti relativi alla salute e alla sicurezza sul lavoro, tra le quali:

  • valutazione dei rischi;

  • DVR standardizzato;

  • sorveglianza sanitaria;

  • adempimenti formativi;

  • gestione appalti e qualifica fornitori.

Dirigenti di cantiere

L’innovazione 4.0 per la Sicurezza sul lavoro

 

 

Un’offerta completa di software, soluzioni in cloud, strumenti di Analytics, App mobile, sensori e apparati hardware per gestire la salute e la sicurezza sul lavoro a 360°. 

L’integrazione di Infinity Safety Solution con gli altri software di Gestione del Personale Infinity Zucchetti e le soluzioni di Security permette di realizzare progetti innovativi di sicurezza sul lavoro:

  • controllo accessi di persone e mezzi;

  • controllo dell'uso dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI);

  • controllo delle persone presenti in un'area;

  • gestione avanzata dei punti di raccolta con timbratura di controllo;

  • gestione avanzata della reception e del registro visitatori;controllo sul campo delle idoneità dei fornitori in caso di appalti intra e extra moenia.

HRInfinity.gif

Pensa a un'azienda dove ogni persona (dipendenti, manager, personale esterno, visitatori) è connessa e rientra in un unico sistema di gestione.
Per questo nasce la prima piattaforma a base dati unica che integra tutti i processi in cui le persone sono protagoniste.

HR  |  Safety & Security  |  HR Cost & Planning  |  HR Mobility

  • I software di Safety & Security integrati alle altre aree applicative ti permettono di:

  • abilitare l'accesso esclusivamente al personale qualificato in termini di formazione e sicurezza;

  • raggruppare tutte le informazioni riguardo la formazione, le visite mediche e le scadenze dei dipendenti in un'unica anagrafica;

  • organizzare squadre e turni combinando requisiti di sicurezza (idoneità mediche, formazione su macchinari, ecc.) ed esigenze produttive;

  • verificare i requisiti e l'idoneità dei trasfertisti per l'utilizzo dei mezzi aziendali.